carrello

Rivista Anarchica Online


 

Appuntamenti

Genova. Ogni prima domenica del mese si svolgono i banchi autogestiti. Un momento di ritrovo alternativo al supermercato, che cerca di mettere in e all'usato e non solo. Piena libertà e continuo cambiamento rendono questo appuntamento un'incognita piacevole da scoprire di volta in volta. Banchi autogestiti secondo le nostre idee di eguaglianza tra persone e di rifiuto della gerarchia. Si svolgono all'interno dello Spazio Libero Utopia via Ronchi 59, a Genova Multedo, dalle 10 fino a che la luce ci fa compagnia. C'è la possibilità di pranzare insieme. Il 4 dicembre si parte e si punta a rendere fisso questo appuntamento!
Spazio Libero Utopia
rotta334@inventati.org
utopiagenova.noblogs.org

Pedagogia. Venerdì 16 dicembre, alle 20.30, a Castel Bolognese (Ra), presso il Teatrino del Vecchio Mercato (via Rondanini 19), a conclusione del ciclo “Vaso, creta o fiore?”, conferenza pubblica con dibattito di Stefano d'Errico e Luciano Nicolini sul tema “Il sindacalismo libertario in lotta contro l'autoritarismo scolastico istituzionale”.
Andrea Papi 0543 60404
papiandrea1221@gmail.com
http://bibliotecaborghi.org

Rom. In occasione della giornata della memoria, l'infoshop La Talpa promuove per sabato 28 gennaio 2017, alle ore 17, l'iniziativa “Tra Porrajmos e Pogrom”, presso la sede di via Ostuni 9 (sotto il portico), zona Quarticciolo. Proiezione di spezzoni del Dvd “A forza di essere vento”, a seguire dibattito con Paolo Finzi (di “A”), rom, operatori sociali, compagni dell'Usi. Ore 20, cena e musiche zingare.
www.talpalab.blogspot.com


Avvisi

Roma. Aprono l'Anarchivio Biblioteca “Errico Malatesta” e la Biblioteca anarchica e libertaria Sabot. Il giorno 3 luglio 2016 a Roma in via Ostuni 7 C nel quartiere Quarticciolo è stato inaugurato uno spazio condiviso da due realtà anarchiche: l'anarchivio biblioteca “E. Malatesta” e la biblioteca anarchica e libertaria Sabot. Questo spazio è aperto tutti i martedi dalle 15 alle 20 circa.
Anarchivio Biblioteca “Errico Malatesta”
Biblioteca anarchica e libertaria Sabot
via Ostuni 7 C, 00171 Roma
bibliotecasabot@autistici.org
e.malatesta@inwind.it


Editoria

Sport. La casa editrice Ugo Mursia ha recentemente pubblicato il nuovo libro di Alberto “Abo” Di Monte Sport e proletariato (Milano, 2016, pp. 136, € 12,00). Nel 1923 fa la sua comparsa la rivista “Sport e Proletariato”. I suoi obiettivi sono ambiziosi: contrastare lo strapotere della “Gazzetta della Sport” e promuovere lo spirito popolare e socialista.
Ugo Mursia Editore
www.mursia.com
venditeonline@mursia.com

Storia dell'anarchismo. Nel volume L'altra rivoluzione. Tre percorsi di storia dell'anarchismo (BraDypUS Books, Bologna, 2016, pp. 230, € 30,00) sono contenuti una ventina di studi, tra cui alcuni inediti, compiuti da Antonio Senta negli ultimi dieci anni sulla storia dell'anarchismo tra la fine dell'Ottocento e il Novecento, ordinati secondo tre ambiti ideali. Nella prima parte le carte d'archivio raccontano le speranze e i drammi del Novecento attraverso vite vissute pericolosamente: Ugo Fedeli, Pietro Bruzzi, Francesco Ghezzi, Clelia Premoli, Charles Hotz e di molti altri protagonisti del movimento anarchico prima, durante e dopo il regime fascista.
La seconda parte si snoda attorno alle dimensioni della repressione e dell'esilio; dalle leggi antianarchiche del 1894 allo scontro armato con il primo fascismo, dal regime del confino al precipizio in cui è caduta l'Europa a inizio degli anni Quaranta e che vedono partecipi militanti la cui attività è tratteggiata con precisione: tra gli altri, Luigi Galleani, Vittorio Pini, Amleto Fabbri, Torquato Gobbi e Maria Luisa Berneri.
La terza sezione chiude il libro ponendo l'attenzione sulla dimensione territoriale, in particolare bolognese, e sulle lotte per il lavoro in un'ottica libertaria. Scopriamo, o riscopriamo, così nomi come quelli di Clodoveo Bonazzi, Pietro Comastri, Sigismondo Campagnoli, Attilio Diolaiti e Libero Dall'Olio. Completano il volume ricche appendici bibliografiche e una sezione fotografica con diversi inediti.
BraDypUs Editore
books.bradypus.net
info@bradypus.net

Organizzazione sociale. Le edizioni La Baronata pubblicano un progetto di James Guillaume, militante della Federazione del Giura, uscito nel 1876 dal titolo Idee sull'organizzazione sociale (Lugano, 2016, pp. 75, € 10,00). Con il testo, l'autore intende dimostrare la possibilità del funzionamento di una società egualitaria e libera, basata su un'organizzazione decentrata, senza gerarchie e dominazione. Descrive una struttura federativa, organizzata su due assi o due forze distinte: da una parte i produttori associati, cioè i sindacati, detentori dei mezzi di produzione, dall'altra la comunità, cioè il Comune.
Edizioni La Baronata
www.anarca-bolo.ch/baronata
baronata@anarca-bolo.ch