carrello

Rivista Anarchica Online


 

Appuntamenti

Ippolita. "Teoria e Pratica dell'Autodifesa Digitale" è il titolo di un seminario intensivo del Gruppo Ippolita.
Sabato 11 e domenica 12 marzo, dalle 14.30 alle 18.00. Casa della Cultura, Via Borgogna 3, Milano.

info@ippolitanet



Avvisi

ZIC. Comunichiamo che il vecchio conto corrente postale di Zero in Condotta NON è più valido ed è stato sostituito dal n°001036065165 sempre intestato a ZERO IN CONDOTTA, Milano. Per eventuali bonifici, l'IBAN è: IT16H0760101600001036
065165 sempre con la stessa intestazione.

Resistenze. Quali sono oggi le forme individuali e collettive con cui si esprimono le resistenze che attraversano lo spazio pubblico? Come si attualizza la resistenza e la lotta partigiana al nazifascismo senza farla diventare solo un momento di commemorazione? Come organizzarsi e connettere le diverse resistenze praticate?
Il Nodo sociale antifascista di Bologna propone un ciclo di incontri e riflessioni sulle resistenze passate, presenti e future. Per confrontarsi sui violenti effetti delle trasformazioni economiche e socio-politiche che subiamo quotidianamente e sulla necessità di mettere in rete soluzioni praticabili, in embrione o già in essere, per sottrarci al dominio e far fronte alle diverse forme di fascismo.
Gli incontri previsti in calendario sono: venerdì 3 marzo, “Educare alla libertà” e “Resistenze in Cirenaica. Colonialismo e razzismo ieri e oggi”; sabato 4 marzo, “Resistenze in Cirenaica. Colonialismo e razzismo ieri e oggi”; venerdì 31 marzo, “Pratiche di resistenza abitativa”; venerdì 21 aprile, “Dalla Spagna ‘36 all'odierno Kurdistan turco. Storie di volontariato internazionalista”; venerdì 21 aprile e sabato 22 aprile, “Resistenze in Cirenaica”.

staffetta.noblogs.org



Editoria

Antispecismo. Nel libro Liberazione totale. La rivoluzione del 21° secolo (Ortica editrice, 2017, Aprilia - Lt, pp. 250, € 16,00) l'autore, Steven Best, sostiene che il dominio umano sulla natura ha origine dallo sfruttamento dell'uomo sugli animali. Per superare questo stato è necessaria una rivoluzione culturale e sociale, che scardini tale sistema di dominio e ripristini un equilibrio tra tutti gli esseri del pianeta, animali e umani.

Ortica editrice
www.orticaeditrice.it
info@orticaeditrice.it

Pinelli. A quattro anni dall'uscita del volume Pinelli. Chi c'era quella notte. E à finestra c'è la morti (Edizioni Zic, Milano 2013) esce ora una nuova edizione arricchita da nuove parti e da un apparato iconografico. Nuovo editore, le edizioni Colibrì, nuovo titolo. Pinelli. La finestra è ancora aperta (Edizioni Colibrì, Milano 2016, pp. 171, € 14,00), stessi autori Gabriele Fuga ed Enrico Maltini. Ma quest'ultimo, lo scorso anno, è morto. Un testo fondamentale nel tentativo di far luce, se non sulle modalità dell'assassinio del ferroviere anarchico, "volato" dal quarto piano della questura milanese nella notte tra il 15 e il 16 dicembre 1969, almeno su chi era presente in questura e sul clima che si respirava. Per favorirne la diffusione segnaliamo che il volume può essere richiesto direttamente all'editore inviando € 14,00 sul c.c.p. 28556207 intestato a Colibrì, via Coti Zelati 40, 20037 Paderno Dugnano (Mi).

Colibrì edizioni
www.colibriedizioni.it
colibri2000@libero.it


Storia anarchica. È uscito il libro "Contro la storia. Cinquant'anni di anarchismo in Italia (1952-2012)" di Giampietro "Nico" Berti (Biblion edizioni, Milano 2016, pp. 573, € 35,00). Vi si affronta l'esperienza storica e intellettuale di quella tendenza del movimento anarchico di lingua italiana che tra la fine degli anni '60 e '70 si riconobbe nell'esperienza organizzativa dei Gruppi Anarchici Federati, a partire dai primi passi dei giovani militanti milanesi (e non solo) che, dopo il rapimento del vice-console spagnolo a Milano (1962), dettero vita a varie iniziative militanti, poi appunto all'esperienza dei Gruppi Giovanili Anarchici Federati, e successivamente dei GAF (scompare il "giovanili") e soprattutto di numerose iniziative nate in vario modo nel loro ambito, alcune delle quali attive ancora oggi: principalmente le edizioni Eleuthera, il Centro studi libertari/Archivio Pinelli e la nostra rivista.

Biblion edizioni
www.biblionedizioni.it
info@biblionedizioni.it