carrello
Dossier Pinelli

 

Questa rivista è nata nel febbraio 1971 nell’ambito della mobilitazione sulla la strage di Stato (Milano, 12 dicembre 1969) e sul successivo assassinio del ferroviere anarchico Giuseppe Pinelli, fatto volare dal quarto piano della Questura milanese (15 dicembre 1969).
Pino era un nostro compagno di gruppo, nell’ambito dell’allora Circolo anarchico “Ponte della Ghisolfa”. Di lui e della più generale vicenda politico-giudiziaria della strage di stato ci siamo occupati spesso.
Nel numero 330 (novembre 2007) abbiamo stampato il dossier Pinelli, la criminalità del potere, che ne ricostruisce la vicenda storica e riafferma quelle verità ormai acquisite alla storia che di continuo si cerca di rimettere in discussione.

Una copia 1,00 euro / da 20 a 200 copie (anche miste con altri dossier), 50 centesimi / oltre 200 copie (anche mistecon altri dossier), 20 centesimi

aggiungi al carrello (cod: DS.PINE) dossier Pinelli, la criminalità del potere