carrello
Dvd A forza di essere vento. Lo sterminio nazista degli Zingari

 

A forza di essere vento. Lo sterminio nazista degli Zingari

Quanti, non si saprà mai. Diciamo cinquecentomila. Tanti furono, più o meno, i Rom e i Sinti, o meglio gli Zigeuner – usando il termine dispregiativo tedesco – che furono sterminati dai nazisti. Oltre ventimila nel solo Zigeunerlager, il campo loro riservato dentro al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, tra il febbraio 1943 e l’agosto 1944.
Il doppio DVD (6 documentari per circa 2 ore e mezza di visione) + libretto di 72 pagine vuole rendere testimonianza di quei fatti quasi sconosciuti e omaggio a un popolo che ancora oggi ci vive accanto, ignoto e malvisto, vittima di ignoranza, pregiudizio e persecuzione.

Nei 2 DVD: interviste a due Zingari internati ad Auschwitz-Birkenau, uno spettacolo di Moni Ovadia con i musicisti Rom rumen Taraf da Metropulitana, un filmato dell’Opera Nomadi sul Porrajmos (la “Shoa” zingara), una serata multimediale tenutasi alla Camera del Lavoro di Milano, un’illuminante intervista a Marcello Pezzetti del CDEC (Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea) sulla storia dello Zigeunerlager. Nel libretto: articoli e saggi sui Rom e sui Sinti, allora e oggi.

A forza di essere vento. Lo sterminio nazista degli Zingari. Due DVD + libretto.
Una copia 30,00 euro / da 3 copie, 27,00 euro / da 5 copie, 24,00 euro / da 10 copie in su, 20,00 euro

aggiungi al carrello (cod: DVD2.VENTO) doppio DVD+libretto a forza di essere vento

La lingua dei Rom

Uno dei massimi conoscitori della lingua dei Rom – Angelo Arlati – cura un dossier di 64 pagine, unico nel suo genere, pubblicato su "A" 376 (dicembre 2012-gennaio 2013). Nelle prime 12 pagine del dossier racconta il grande viaggio dall'India all'Europa, durato tre/quattro secoli, delle popolazioni rom – letto dal punto di vista del modificarsi della loro lingua a contatto con tante società “gage” così diverse tra loro.Si passa alla struttura morfo-sintattica del romaneés, cioè alle caratteristiche e alle regole basilari di questa strana lingua che nasce solo orale e per secoli viaggia così. Infine un manuale di conversazione romanì, con tante parole, espressioni idiomatiche, uno strumento pratico per cercare di colloquiare con gli zingari. Cosa non facile per tante ragioni. Ma il nostro dossier va in direzione ostinata e contraria. Per favorire il dialogo, appunto.

"A" 376 (con all'interno il dossier La lingua dei Rom)

Una copia 7,00 euro

aggiungi al carrello (cod: A.376) ARivista 376 - Dicembre 2012 - Gennaio 2013 € 7,00
anno 42 - nr 9 (estero: €8,00)

La cucina del viaggio

Sempre a cura di Angelo Arlati, esce in "A" 400 (estate 2015) – il numero più spesso della rivista (402 pagine) – un lungo saggio (108 pagine) dedicato alla cucina del viaggio. Sottotitolo: motivi, significati e tradizioni della gastronomia rom. Prima si affrontano gli aspetti storici e culturali di questa alimentazione così legata al nomadismo. Poi si analizzano la minestra, la pasta e il riso, il pane e le focacce, la carne e tutti i cibi-base di questo sconosciuto menù. Infine le ricette, decine di ricette, ciascuna con ingredienti, zone di provenienza, modalità di preparazione. Buon appetito.

"A" 400 (con all'interno il dossier La cucina del viaggio)

Una copia 13,00 euro

aggiungi al carrello (cod: A.400) ARivista 400 - Estate 2015 € 13,00
anno 45 - nr 6 (estero: €14,00)